Il Testo Unico sulle società partecipate, approvato con D. Lgs. 19 Agosto 2016, n.175 (entrato in vigore il 23 settembre 2016) e integrato con il D.Lgs. n. 100 del 16 giungo 2017, tra le altre cose, ha stabilito quelli che sono considerati gli elementi basilari dell’organizzazione e della gestione delle società a controllo pubblico. Si tratta di disposizioni destinate non …

Assirevi ha emanato, nel mese di luglio 2018, il nuovo documento di ricerca (n.223) in materia di asseverazione dell’organo di controllo sui rapporti debitori e creditori tra l’ente locale e le sue partecipate. Tale documento aggiorna il n. 202 (emanato nel luglio 2016) al fine di recepire le novità introdotte dall’IFAC con il progetto di revisione del principio di revisione …

Si sono appena concluse, per 761 comuni d’Italia, le elezioni che hanno portato al rinnovo del sindaco e dei consigli comunali. Il rinnovo degli organi amministrativi dell’ente comporta alcuni provvedimenti sui quali l’organo di revisione deve vigilare. L’approssimarsi delle elezioni amministrative ha già visto il coinvolgimento dell’organo di revisione chiamato ad asseverare la relazione di fine mandato dell’amministrazione uscente. Tale …

E’ arrivata lo scorso 11 aprile, dalla commissione Arconet, l’attesa interpretazione, condivisa con Mef e Viminale, che consente lo slittamento al 2018 della tenuta della contabilità economico-patrimoniale per i comuni fino a 5000 abitanti. L’interpretazione verte sul contenuto dell’art. 232, c. 2 del TUEL, laddove lo stesso prevede che i comuni fino a 5000 abitanti “possono non tenere la contabilità …

Atto di indubbia centralità nell’attività dell’organo di revisione è la relazione sulla proposta consiliare di approvazione del rendiconto della gestione e sullo schema di rendiconto. La relazione deve essere presentata entro il termine previsto dal regolamento di contabilità, comunque non inferiore a 20 giorni decorrenti dalla trasmissione della stessa proposta approvata dall’organo esecutivo e deve essere messa a disposizione del …

Come pubblicato sul sito dell’ANCI in data 7/02/2018, in Conferenza Stato-Città, il ministero dell’Interno ha dato il via libera alla proroga al 31 marzo dei termini per approvare il bilancio di previsione 2018, precedentemente fissati al 28 febbraio. Sul bilancio di previsione, l’organo di revisione deve esprimere il proprio parere ai sensi dell’art. 239 del TUEL. Il bilancio di previsione …

Ogni anno, entro il 31 dicembre, gli enti locali devono procedere all’approvazione del bilancio di previsione per il triennio successivo. Per quanto attiene il bilancio 2018/2020, il termine è stato differito al 28/02/2018 ad opera del decreto del Ministro dell’interno del 29 novembre 2017. Il bilancio è corredato da numerosi allegati tra i quali il parere dell’organo di revisione. Il …

La redazione del Bilancio di Previsione degli Enti locali e delle Regioni deve osservare quanto indicato dai Principi generali o Postulati sanciti in Allegato 1 al D.Lgs. n. 118/2011. In particolare il Principio della Attendibilità è compreso al punto 5  dell’Allegato assieme ai Principi della veridicità, correttezza e comprensibilità. In sede di preparazione di tutte le previsioni e le valutazioni …

La normativa del bilancio consolidato è derivata dal D.Lgs. n. 127 del 09.04.1991 che ha regolamentato e disciplinato con specifiche note giuridico-tecniche inizialmente tutti i bilanci delle spa – srl etc..  sino a giungere all’area della pubblica amministrazione mediante il consolidamento dei bilanci degli enti locali e delle loro società partecipate. Il D.Lgs. n. 175 del 19.08.2016 ha posto la …