Il sistema di nomina dei revisori degli enti locali delle regioni a statuto ordinario e di quelle a statuto speciale che hanno recepito la norma, è stato oggetto di radicale modifica ad opera del D.L. n. 138 del 13 agosto 2011, convertito con modificazioni nella L. n. 148 del 14 settembre 2011. In base alle disposizioni in esso contenute, infatti, …

Il differimento della scadenza per l’approvazione del bilancio di previsione degli enti locali, disposta inizialmente al 28/02/2017, dal comma 454 della legge di bilancio per il 2017 e, successivamente, al 31/03/2017, dal decreto milleproroghe, comporta, per tutti gli enti che non hanno provveduto ad approvare comunque, entro il 31 dicembre 2016, il bilancio di previsione per il triennio 2017-2019, l’avvio …

Certificato al bilancio di previsione 2016-2018 E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 229 del 30 settembre 2016 il D.M. Interno del 22 settembre 2016 relativo alla certificazione del bilancio di previsione 2016 degli enti locali. Con il comunicato del 3 ottobre 2016 è stata divulgata, sul sito del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli affari interni e …

La scadenza del terzo trimestre solare determina, per i revisori di molti enti locali, la necessità di procedere alla verifica ordinaria di cassa. Il c.1 dell’art. 223 del TUEL, infatti, stabilisce che: “L’organo di revisione economico-finanziaria dell’ente provvede con cadenza trimestrale alla verifica ordinaria di cassa, alla verifica della gestione del servizio di tesoreria e di quello degli altri agenti …

Approda nella Gazzetta Ufficiale n. 82 dell’8 aprile 2013, il tanto atteso decreto (N. 35/2013) relativo a fissar le procedure e le modalità per lo sblocco dei pagamenti della Pubblica Amministrazione e porta con se ulteriori adempimenti anche per gli organi di controllo degli enti locali. Al fine di facilitare il pagamento dei debiti verso le imprese il decreto prevede …

Nel corso del 2012 sono state ulteriormente implementate le norme sulla trasparenza verso i cittadini che gli Enti Locali devono porre in essere. In particolare l’art. 18 del D.L. 83 del 2012, convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 2012 n.134 hareso obbligatoria la comunicazione dei pagamenti effettuati dall’Ente Locale superiori ai mille Euro per sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili …

L’articolo 1, comma 166, della L. 266 del 23.12.2005, prevede che l’organo di revisione economico–finanziaria degli enti locali trasmetta alle competenti Sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti una relazione sul bilancio di previsione e sul rendiconto della gestione. La relazione deve essere predisposta sulla base dei criteri e delle linee guida definiti dalla stessa Corte dei Conti,  a …