L’articolo 5 del decreto fiscale n. 146/2021, al comma 14 prevede che ai soli fini della presentazione delle dichiarazioni dei redditi in via telematica mediante il servizio telematico Entratel si considerano soggetti incaricati della trasmissione delle stesse anche gli iscritti nel registro dei revisori legali.Ricordiamo che, oltre ai revisori, possono trasmettere le dichiarazioni:a. gli iscritti negli albi dei dottori commercialisti, …

Giulia Casadio

L’attività del revisore legale sempre piu’ professione autonoma non legata alla professione di commercialista Il Revisore Legale assume da sempre la funzione di accertare la situazione patrimoniale ed economica delle imprese. Inoltre ha il compito di scoprire e identificare eventuali errori sostanziali e frodi (ovvero accertare che il bilancio sia veritiero e corretto).  La predetta figura, con il passare degli …

In GU il Decreto recante il regolamento in materia di provvedimenti sanzionatori per i revisori legali e società di revisione e il Comunicato del Mef con le istruzioni per regolarizzare il 2017/2019. Pubblicato in GU n 237 del 4 ottobre il decreto n 135/2021 recante il “Regolamento concernente la procedura per l’adozione di provvedimenti sanzionatori nel caso di violazione delle disposizioni in materia …

L’OIC ha pubblicato (3 agosto 2021) le linee guida sulle “modalità di contabilizzazione per le imprese del c.d. Superbonus e altre detrazioni fiscali maturate a fronte di interventi edilizi” introdotti dal legislatore a seguito dei provvedimenti emergenziali da Covid 19. Il documento prende in esame i bonus[1] ai quali  è applicabile la disciplina della cessione a terzi ai sensi dell’articolo …

La riforma del Terzo settore attuata dal D. Lgs 117/2007 (c.d. Codice del Terzo settore, CTS) ha reso necessario l’individuazione di regole contabili adeguate alle specificità proprie degli enti e delle associazioni appartenenti al Terzo settore.  Al riguardo il 5 agosto (2021) l’OIC ha pubblicato in consultazione la bozza dell’“OIC X principio contabile ETS” in quanto le regole contabili ordinarie …

La Dichiarazione non finanziaria (DNF) delle PMI orientata agli obiettivi ESG (Environmental, Social, Governance ) cioè a temi ambientali, sociali e di governance: controllo interno ed esterno, governance e business taxtion. Il D. Lgs n. 254/2016 recepisce nell’ordinamento italiano la direttiva comunitaria 2014/95/EU, conclamando di fatto la rilevanza della diversity information. L’art. 1, punto 1), paragrafo 1, prevede che i soggetti …

Nell’ambito dei principi Contabili Internazionali lo IAS 38 disciplina i criteri per la rilevazione delle Attività Immateriali, distinguendo tra quella iniziale e quella successiva. Lo IAS 38 disciplina le attività immateriali, ossia quelle immobilizzazioni che sono costituite da attività non monetarie identificabili e prive di consistenza fisica. Un’attività immateriale deve essere in grado di generare dei benefici economici futuri e …

Il trattamento contabile dei piani di stock option è da sempre un topic rilevante per l’impatto economico sul bilancio[1] e sulla disclosure. In più, l’analisi della materialità degli aspetti attinenti al personale[2], nell’approccio di gestire l’impresa secondo un Modello Sostenibile[3] – Sustanaible Business Model, SBM – nella sintesi nella rendicontazione non finanziaria, conferma l’effettività del tema. Anche sotto il profilo …

Nell’ambito dei Principi Contabili Internazionali lo IAS 1 disciplina l struttura e il contenuto del bilancio d’esercizio. Lo IAS 1 definisce i criteri per la presentazione del bilancio redatto secondo i Principi Contabili Internazionali e presenta le linee guida per la sua struttura e per il suo contenuto.  Tale Principio non si applica al bilancio intermedio sintetico per la stesura del …

Lo IAS 40 disciplina la rilevazione e la valutazione degli investimenti immobiliari ossia di quelle proprietà costituite da terreni e/o fabbricati posseduti al fine di conseguire canoni di locazione e/o per l’apprezzamento del capitale investito. Tale Principio richiede anche specifiche informazioni da riportare nelle Note di Bilancio. Nell’ambito dei Principi Contabili Internazionali lo IAS 40 disciplina la rilevazione e la …

Il principio IFRS 3[1] nella versione novellata[2](in applicazione dal 1° gennaio 2020) ha recepito le avvenute modifiche dei riferimenti al quadro concettuale negli International Financial Reporting Standards individuando una più stringente definizione di azienda[3], rispetto alla precedente versione, con conseguenze contabili non indifferenti. In particolare: con l’acquisizione di un’attività o gruppo di attività non potranno essere iscritti avviamenti e le …