La documentazione della revisione legale: ISA 230 – Prima parte Il presente principio ISA 230 tratta della responsabilità del revisore nella predisposizione della documentazione necessaria allo svolgimento della revisione contabile. E’ bene domandarsi se nella predisposizione e richiesta documentale  tutti gli elementi siano effettivamente sufficienti a svolgere adeguatamente il lavoro di cui si è ricevuto mandato. La documentazione della revisione …

La relazione del soggetto incaricato della revisione legale nella fusione a seguito di acquisizione con indebitamento In ottemperanza a quanto disposto dall’art 2501 bis del c.c. nel caso di fusione tra società, una delle quali abbia contratto debiti per acquisire il controllo dell’altra, quando per effetto della fusione il patrimonio di quest’ultima viene a costituire garanzia generica o fonte di …

La tecnica professionale italiana si allinea alla prassi internazionale grazie a nuovi principi elaborati da CNDCEC, Assirevi e INRL in collaborazione con Consob e MEF Con Determina del 3 agosto della Ragioneria Generale dello Stato, arrivano 22 nuovi principi di revisione ISA Italia elaborati dal Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti Contabili, Assirevi e INRL in collaborazione con …

Circolarizzazione procedure di revisione

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili a tale proposito ha emanato un documento dal titolo “la relazione unitaria di controllo societario del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti” per i bilanci chiusi al 31 dicembre 2019 che prende atto delle problematiche dell’emergenza sanitaria in atto del Coronavirus

In una situazione di normalità entro il 20 marzo gli enti locali avrebbero dovuto deliberare in giunta l’approvazione degli schemi di rendiconto per sottoporli all’attenzione dell’organo di revisione che, in non meno di giorni, avrebbe dovuto trasmettere la propria relazione (art. 239 del TUEL). In tal modo l’ente sarebbe stato nella condizione di poter mettere a disposizione dei componenti dell’organo …

Con il D.Lgs 32 del 2007, recepimento della Dir. 51/2003, si dà attuazione  all’obbligo da parte del revisore di esprimere un giudizio relativamente alla Relazione sulla Gestione allegata ai bilanci delle società, a partire da quelli chiusi al 31/12/2008. La relazione sulla gestione, ormai documento importante del bilancio, assume un ruolo rilevante per l’informativa economico finaziaria che viene fornita dagli …

Il Mef concede la possibilità di sanare l’inadempimento all’obbligo di formazione continua, previsto per tutti gli iscritti nel registro dei revisori legali. La Circolare del Ministero n. 3 del 20 febbraio 2020, ha chiarito alcuni importanti aspetti relativi all’obbligo di formazione continua in capo ai revisori legali, con particolare riferimento alle novità in materia di accreditamento degli enti formatori e …

La disciplina dell’esonero è contenuta nell’art. 11 del D.M. del 19 gennaio 2016, n. 63.In particolare, come indicato nel sito della Ragioneria Generale dello Stato – Revisione Legale: i soggetti che hanno già superato l’esame di Stato di cui agli articoli 46 e 47 del decreto legislativo 28 giugno 2005, n. 139 ed i soggetti che intendono abilitarsi alle professioni di …

Il 16 dicembre 2019 è scaduto il termine per nominare l’organo di controllo o il revisore nelle società a responsabilità limitata e nelle società cooperative che rientrano nei parametri previsti dal nuovo art. 2477 c.c. (superamento, per due esercizi consecutivi di 4 milioni di attivo oppure 4 milioni di ricavi oppure 20 dipendenti). Come previsto da Confindustria e da Consiglio …