Circolarizzazione saldi

Nelle procedure di circolarizzazione dei saldi, in assenza di risposta, è necessario procedere ad una nuova richiesta.  Il sollecito deve essere effettuato a cura della società di revisione (e non del cliente) mediante l’invio di una copia della lettera precedentemente inviata e recante l’indicazione “sollecito”. In ulteriore assenza di risposta il  revisore dovrà procedere allo svolgimento di procedure alternative, ovvero …

Dopo che la circolare 3/2022 della Ragioneria generale dello Stato aveva prorogato per motivi tecnici dal 17 gennaio al 16 febbraio 2022, la possibilità di regolarizzare il debito formativo per i revisori legali (per un riepilogo delle proroghe leggi anche Obbligo formativo revisori legali 2017-2019 entro il 16 febbraio 2022), la conversione del Decreto Milleproroghe (Legge del 25 febbraio 2022 n. …

In data 9 febbraio 2022 ASSIREVI informa dell’aggiornamento: Della lista di controllo delle informazioni integrative da fornire nelle note ai bilanci redatti secondo i principi contabili internazionali (IAS/IFRS) Della lista di controllo relativa all’informativa aggiuntiva da fornire in accordo con norme di legge, regolamenti, raccomandazioni, delibere e comunicazioni Consob o di altre Autorità Della lista di controllo dei principi di …

informativa leasing ifrs16

In un incarico di revisione legale dei conti assume notevole importanza la comunicazione che si deve instaurare fin dall’inizio tra il revisore e i responsabili delle attività di governance. Il dialogo tra questi due soggetti non solo permette al revisore di acquisire elementi probativi utili per la valutazione delle varie poste che compongono il bilancio, ma risulta essere determinante anche …

E’ in scadenza il 31 gennaio 2022 il pagamento del contributo annuale di iscrizione all’Albo dei Revisori legali per l’anno 2022 pari ad euro 35,00. Il pagamento potrà essere effettuato utilizzando i servizi del sistema pagoPA®, tramite gli strumenti di pagamento elettronico resi disponibili dalla piattaforma sul sito web della revisione legale (www.revisionelegale.mef.gov.it), accedendo alla propria area riservata alla voce …

L’articolo 5 del decreto fiscale n. 146/2021, al comma 14 prevede che ai soli fini della presentazione delle dichiarazioni dei redditi in via telematica mediante il servizio telematico Entratel si considerano soggetti incaricati della trasmissione delle stesse anche gli iscritti nel registro dei revisori legali.Ricordiamo che, oltre ai revisori, possono trasmettere le dichiarazioni:a. gli iscritti negli albi dei dottori commercialisti, …

Giulia Casadio

L’attività del revisore legale sempre piu’ professione autonoma non legata alla professione di commercialista Il Revisore Legale assume da sempre la funzione di accertare la situazione patrimoniale ed economica delle imprese. Inoltre ha il compito di scoprire e identificare eventuali errori sostanziali e frodi (ovvero accertare che il bilancio sia veritiero e corretto).  La predetta figura, con il passare degli …

L’OIC ha pubblicato (3 agosto 2021) le linee guida sulle “modalità di contabilizzazione per le imprese del c.d. Superbonus e altre detrazioni fiscali maturate a fronte di interventi edilizi” introdotti dal legislatore a seguito dei provvedimenti emergenziali da Covid 19. Il documento prende in esame i bonus[1] ai quali  è applicabile la disciplina della cessione a terzi ai sensi dell’articolo …

La riforma del Terzo settore attuata dal D. Lgs 117/2007 (c.d. Codice del Terzo settore, CTS) ha reso necessario l’individuazione di regole contabili adeguate alle specificità proprie degli enti e delle associazioni appartenenti al Terzo settore.  Al riguardo il 5 agosto (2021) l’OIC ha pubblicato in consultazione la bozza dell’“OIC X principio contabile ETS” in quanto le regole contabili ordinarie …

La Dichiarazione non finanziaria (DNF) delle PMI orientata agli obiettivi ESG (Environmental, Social, Governance ) cioè a temi ambientali, sociali e di governance: controllo interno ed esterno, governance e business taxtion. Il D. Lgs n. 254/2016 recepisce nell’ordinamento italiano la direttiva comunitaria 2014/95/EU, conclamando di fatto la rilevanza della diversity information. L’art. 1, punto 1), paragrafo 1, prevede che i soggetti …

Nell’ambito dei principi Contabili Internazionali lo IAS 38 disciplina i criteri per la rilevazione delle Attività Immateriali, distinguendo tra quella iniziale e quella successiva. Lo IAS 38 disciplina le attività immateriali, ossia quelle immobilizzazioni che sono costituite da attività non monetarie identificabili e prive di consistenza fisica. Un’attività immateriale deve essere in grado di generare dei benefici economici futuri e …