Principi contabili nazionali ed internazionali: differenze e applicazione

di Dott.ssa Veronica Cagno - - Commenta

I Principi contabili internazionali denominati IAS-IFRS vengono adottati dall’International Accounting Standard (IASB) e comprendono

  • gli IAS (International Accounting Standards) e
  • gli IFRS (International Financial Reporting Standards)
  • nonché le interpretazioni del SIC (Standing Interpretations Commitee) e dell’ IFRIC (International financial reporting Interpretations committee).
Ti consigliamo:
Finalyst  il Software di Analisi Finanziaria e Corporate Performance Management – RICHIEDI DEMO GRATUITA 
Kit di revisione legale PMI
La revisione Legale – Tecniche e Procedure – Libro di Carta
Bilanci 2023 Guida pratica per società revisori sindaci

Differenza tra principi contabili nazionali ed internazionali

La differenza tra i Principi Contabili Nazionali ed Internazionali risiede nella definizione esposta del D.lgs 38/2005, il quale ha introdotto l’applicazione dei principi internazionali (IAS-IFRS) per le seguenti Società:

  • Le Società quotate in mercati regolamentati o che hanno emesso strumenti finanziari quotati in mercati regolamentati
  • Le Società emittenti strumenti finanziari diffusi tra il pubblico
  • Le Banche, le società finanziarie holding di gruppi bancari, le SIM, le SGR
  • Le Società controllate da soggetti obbligati all’applicazione dei principi contabili internazionali
  • Le Imprese di assicurazione che emettono strumenti finanziari quotati e che non redigono il bilancio consolidato

L’applicazione dei principi contabili internazionali è facoltativa per le società controllate e consolidate da soggetti obbligati ai principi contabili internazionali e per le società che redigono il bilancio consolidato nonché per tutte le società diverse da quelle obbligate.

Sono escluse dall’applicazione di tali principi IAS IFRS le società ammesse alla redazione del bilancio abbreviato, le società di persone e le imprese individuali, in tutti i casi in cui non è previsto l’obbligo dell’applicazione dei principi contabili internazionali, tali società devono redigere le società secondo la normativa nazionale.

Nelle seguente tabella elenchiamo i principi contabili nazionali ed internazionali relativi le poste più significative del bilancio:

Ambito applicazionePrincipio OICPrincipio IAS IFRS
Immobilizzazioni immaterialiOIC 24IAS 38
Immobilizzazioni materialiOIC 16IAS 16
RimanenzeOIC 13IAS 2
LeasingOIC 12-OIC 16IAS 17
Bilancio ConsolidatoOIC 17IAS 27
Strumenti DerivatiOIC 3IAS 32-IAS 39
Schemi di BilancioOIC 12-10IAS 1 IAS 7
Costruzioni pluriennaliOIC 23IAS 11

La principale differenza tra un principio contabile OIC e un principio internazionale IAS/IFRS risiede nel fatto che alcune operazioni contabili siano previste in un principio e nell’altro no.

Come per esempio, nel caso delle Costruzioni Pluriennali, secondo la normativa nazionale è previsto come metodo di valutazione delle rimanenze sia la percentuale di completamento che il criterio della commessa completata, mentre nel caso dello IAS 11 è ammesso solo il metodo della percentuale di completamento.

Ti consigliamo anche:
VideoCorso in differita – Relazione di revisione
Revisione legale Bilancio degli Enti del Terzo Settore ebook
Kit di revisione legale PMI


Autore dell'articolo
mm

Dott.ssa Veronica Cagno

Senior Auditor presso Società di Revisione. Dopo aver conseguito la Laurea in Economia Aziendale e Magistrale in Management all’Università di Economia di Genova, decide di svolgere il Praticantato professionalizzante per l’esercizio della professione di Dottore Commercialista e Revisore Legale collaborando con Studi Tributari e Societari, maturando esperienza ed interesse in Contabilità ordinaria, Diritto Societario e Tributario. In seguito ha sostenuto l’esame di Stato con successo abilitandosi a Genova decidendo di non esercitare per scegliere la strada dell’Auditor presso una Società di Revisione seguendo i clienti dalla fase di Interim, Verifiche trimestrali e Final.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + cinque =