E’ stato pubblicato dall’Assirevi nel proprio sito (http://www.assirevi.it/index.php?sez=quaderni) il quaderno n. 14 rubricato “Liste di controllo dei principi di redazione del bilancio d’esercizio e consolidato (principi contabili nazionali oic)”. Con tale documento Assirevi ha messo a disposizione dei soggetti incaricati della revisione le liste di controllo complete ed aggiornate a seguito dell’evoluzione nella normativa e nei principi contabili di riferimento …

Nel corso della liquidazione di una società il revisore (o la società di revisione), laddove presente, continua la sua attività dovendo esprimere un giudizio e redigere una relazione sul bilancio iniziale, sui bilanci intermedi e sul bilancio finale di liquidazione. In fase di liquidazione volontaria della società, al revisore possono presentarsi difficoltà maggiori di quelle che lo stesso può riscontrare …

Il collegio sindacale nell’esercizio del suo mandato è tenuto a verificare la regolare tenuta della contabilità sociale e la corretta rilevazione dei fatti intercorsi nella gestione la cui manifestazione ha avuto riflessi nella contabilità di esercizio. Appare opportuno evidenziare che più peculiare è il controllo del collegio sindacale nelle scritture contabili e più semplice sarà la verifica dell’attendibilità del bilancio. …

La valutazione della soglia di significatività è una delle fasi più delicate e determinanti del processo di revisione. In pratica, sulla base di tale soglia, il revisore determina la natura, la tempistica e l’ampiezza delle procedure di revisione e, successivamente,  valuta gli effetti degli errori eventualmente riscontrati sul suo giudizio professionale. La soglia di significatività può essere definita come l’importo …

L’Assirevi è recentemente tornata sul tema delle attestazioni che la Direzione della Società fornisce al revisore prima che lo stesso completi il suo lavoro. Con il documento di ricerca n. 167 del dicembre 2011 – che aggiorna e sostituisce il documento n. 152 emesso nel marzo 2010 – si tiene conto delle modifiche normative nel frattempo introdotte dal D.Lgs. 27 gennaio 2010, n.39, e delle …

Il decreto legislativo n. 39/2010 pur abrogando l’art. 2409-ter c.c. ne ripropone il contenuto con alcune modifiche. Infatti, l’art. 14 del citato decreto evidenzia che il revisore unico o la società di revisione legale incaricati di effettuare la revisione legale: –       esprimono con apposita relazione un giudizio sul bilancio di esercizio e consolidato, ove redatto; –       effettuano delle verifiche nel …

A seguito dell’abrogazione degli artt. 2409-ter cod. civ. e 155, comma 3, TUF, è venuto meno l’obbligo di tenuta del libro della revisione legale. Secondo il Documento di Ricerca n. 160 di Assirevi del 2011, “ogni verifica periodica dovrà essere documentata nelle carte di lavoro del revisore, dalle quali dovrà risultare il programma di lavoro, predisposto in funzione delle caratteristiche …

La revisione legale dei conti si chiude con tre documenti: – La relazione al bilancio – La lettera di attestazione; Gli eventi successivi. Spesso il periodo di tempo che intercorre tra la chiusura dell’esercizio e l’approvazione o sottoscrizione del bilancio da parte del proprietario-amministratore è più lungo nelle imprese ed enti minori rispetto a quanto non sia nelle società di …

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha pubblicato recentemente una guida riguardante l’applicazione dei principi di revisione internazionali alle PMI. Nei paragrafi 19.1 e 19.2 del documento il Consiglio evidenzia come può essere gestita la direzione, supervisione e riesame del lavoro. Nello specifico, negli incarichi conferiti dalle PMI, il singolo professionista può effettuare tutto il lavoro e …

La Dichiarazione di Trasparenza è un documento che qualsiasi Professionista è tenuto a presentare all’azienda proponente nel momento in cui riceve una proposta di incarico di membro del Collegio Sindacale; egli ha infatti l’onere di fornire all’assemblea dei soci tutte le informazioni in merito agli incarichi di amministrazione e controllo in corso ricoperti presso altre società o enti. Per quanto …

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 62/E dell’8 giugno 2011 ha fornito un chiarimento riguardo alla determinazione del soggetto incaricato alla sottoscrizione delle dichiarazioni (Unico, Irap) di enti sottoposti a controllo contabile. Il revisore che ha firmato la relazione di revisione è il soggetto deputato a sottoscrivere le dichiarazioni della società sottoposta al controllo legale dei conti. Anche nel caso …