About the Author

Giuseppe Rodighiero

Dottore Commercialista in Vicenza. Revisore legale dei conti. Laureato con lode sia in Economia del commercio internazionale nel 2006 che in Economia e legislazione d’impresa nel 2008. E' stato assegnista di ricerca universitario. Membro commissione nazionale Bilancio e revisione di UNGDCEC. Autore di pubblicazioni, in particolare in materia fiscale, di bilancio e revisione legale.

Il ruolo del revisore attestatore nella convenzione di moratoria ex art 182-septies L.F.

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Articoli e Approfondimenti, Ultime notizie

Premessa Il disposto dell’art. 182-septies, commi 5, 6, 7 della legge fallimentare disciplina la convenzione di moratoria temporanea dei crediti, ovvero uno strumento di soluzione stragiudiziale della crisi dell’impresa debitrice con banche od intermediari finanziari. Se rispettati i requisiti formali richiesti dalla norma in parola, con tale accordo si possono estendere gli effetti dello stesso anche ai creditori finanziari interessati …

Derivati di copertura e speculativi: Contabilizzazione e disclosure di bilancio

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Articoli e Approfondimenti, Revisione Legale News

La rilevazione degli strumenti finanziari derivati di copertura o speculativi: la rilevazione contabile e l’indicazione in bilancio e nota integrativa Il legislatore, con riferimento ai bilanci con esercizio avente inizio dall’1.01.2016 (ad eccezione di quelli delle cc.dd. “micro imprese”), ha introdotto l’obbligo di rilevare gli strumenti finanziari derivati nei prospetti di stato patrimoniale e di conto economico, nonché di fornire …

Criteri di Valutazione e Schemi di Bilancio: l’impatto del D.lgsv 139/2015

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn I Principi OIC, Normativa

Con il D.lgs. nr. 139/2015 (c.d. “Decreto bilanci”), in recepimento della Direttiva UE 34/2013, si sono introdotte talune novità, impattanti soprattutto sui precedenti schemi di bilancio, piuttosto che sui criteri di valutazione adottabili dal redattore di bilancio. Di seguito verranno enunciate le principali modifiche a detti schemi e criteri di valutazione, con un richiamo ad alcuni principi OIC di recente …

Indipendenza ed obiettività nella funzione di revisione legale alla luce del D.Lgs.135/2016

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Normativa

Tra la società oggetto di controllo legale dei conti ed il soggetto incaricato della revisione legale (il revisore o la società di revisione) non possono sussistere legami tali da compromettere l’indipendenza di quest’ultimo nello svolgimento di tale funzione. A tal proposito, risulta esiziale porre particolare attenzione verso l’indipendenza che i preposti alla revisione devono garantire all’atto di accettazione dell’incarico, piuttosto …

CONFERIMENTO E REVOCA INCARICO DI REVISIONE LEGALE: NOVITÁ D.LGS. 135/2016

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Normativa

Una disciplina più ricca ed efficace in materia di conferimento dell’incarico di revisione legale, nonché di revoca dall’espletamento di tale funzione. A questo il legislatore ha certamente puntato nel disciplinare le fattispecie di conferimento e revoca di tale organo, con l’entrata in vigore dell’art. 13 del Decreto legislativo 17 luglio 2016, nr. 135. Infatti, rispetto a quanto disposto finora dal …

LA REVISIONE LEGALE IN PRESENZA DI FINANCIAL STATEMENT FRAUD

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Articoli e Approfondimenti

Frodi di bilancio Nell’esercizio della sua funzione, il revisore legale può incorrere nel rischio di vedere compromesso il proprio giudizio in presenza di errori nel bilancio dovuti a comportamenti in frode alla legge, compiuti da soggetti interni (in tal caso si può parlare di frodi interne), oppure da soggetti esterni all’impresa (frodi esterne), talvolta collusi tra loro. Talune di queste …

LO SCAMBIO DI INFORMAZIONI TRA SINDACI E REVISORI LEGALI: DOVERI E RESPONSABILITÁ

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Articoli e Approfondimenti, Collegio Sindacale, Procedure di revisione

La verifica della contabilità da parte dei revisori legali, implica indirettamente un giudizio sull’adeguatezza del sistema amministrativo contabile dell’impresa. D’altro canto, tale verifica di affidabilità del sistema in parola, come pure del suo concreto funzionamento, è affidata normativamente al collegio sindacale. Per tale motivo, è necessaria una sinergia tra controllo di legittimità e controllo legale dei conti, che si esplica …

Organo di controllo come parte attiva nei casi di riduzione obbligatoria del CAPITALE SOCIALE di S.p.A. et S.r.L.

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Collegio Sindacale

Al verificarsi di perdite di capitale superiori al terzo, risulta di fondamentale importanza capire quali siano i poteri e doveri dell’organo di controllo, nell’ambito del ruolo di vigilanza che ricopre nell’impresa.   Perdite superiori al terzo del capitale Gli artt. 2446 e 2482– bis del cod. civ., rispettivamente per le S.p.A. e per le S.r.l., stabiliscono che, se al termine …

Trattamento contabile dei crediti e congruità del Fondo svalutazione

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Procedure di revisione

Nel programma di lavoro del revisore legale, un’importanza fondamentale ricopre certamente la pianificazione delle procedure di verifica della corretta valutazione dei crediti commerciali e dunque l’analisi del fondo svalutazione crediti. Ma in primis, risulta doveroso delucidare, in prima approssimazione, quali sono i principi contabili di riferimento per tale area.   I principi contabili internazionali Anzitutto, per quanto riguarda gli IAS/IFRS, …

Incertezze significative e corretta applicabilità del presupposto della continuità aziendale

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Procedure di revisione

Premessa Nella trattazione che segue si vogliono approfondire gli aspetti legislativi e regolamentari afferenti la capacità delle imprese di operare in prospettiva futura come impresa in funzionamento. Infatti, è opportuno premettere che gli amministratori, nella predisposizione del bilancio, devono valutare le voci del medesimo nell’ottica di un’impresa operante in regime di continuità aziendale (going concern)  ex art. 2423-bis, co. 1 …

“Anti money laundering” (antiriciclaggio) e ruolo del collegio sindacale

di Giuseppe Rodighiero CommentaIn Collegio Sindacale

Il legislatore nazionale, con il decreto legislativo 21 novembre 2007, nr. 231 stabilisce in capo all’organo di controllo, a seconda dell’impresa oggetto di vigilanza e dell’investitura o meno della funzione di revisione legale, una serie di obblighi, talvolta non specificatamente determinati, al fine di contrastare il fenomeno del riciclaggio di denaro. I soggetti interessati dalla disciplina antiriciclaggio A tal proposito, …