versamento contributo

Revisori Enti locali: entro il 30 aprile il contributo annuo

di Redazione - - Commenta

E’ da versare entro il 30 aprile il contributo annuo (articolo 4-bis, comma 2, del decreto-legge 20 giugno 2012, n. 79), da parte dei soggetti iscritti all’Elenco dei revisori dei conti degli enti locali in vigore dal 1° gennaio 2021 .

Il versamento di euro 25,00 va effettuato sul conto corrente postale n. 1013096209 (anche con bonifico bancario – IBAN: IT60 C076 0114 5000 0101 3096 209) intestato a: “TESORERIA VITERBO – MINISTERO INTERNO – ART. 4BIS DL. 79/2012” indicando la seguente causale: “CONTRIBUTO DEI REVISORI DEI CONTI DEGLI ENTI LOCALI ANNO 2021 – C. F. (codice fiscale dell’iscritto)”.
Una volta effettuato il versamento e comunque entro il termine previsto per
l’effettuazione, è necessario anche comunicarlo , inserendo i dati del
versamento accedendo alla propria area personale alla pagina internet
https://finanzalocale.interno.gov.it/apps/revisori.php .
ATTENZIONE: I versamenti erroneamente effettuati sul conto corrente negli anni precedenti e non dovuti (soggetti non iscritti o doppio versamento) sono considerati validi per l’anno 2021 e, quindi, dovranno essere inseriti i relativi estremi secondo le modalità sopraindicate.
Va ricordato anche che il versamento di euro 35,00 intestato a Consip, relativo all’iscrizione al Registro dei Revisori legali , è cosa diversa e non esonera dal contributo sopracitato.

Autore dell'articolo

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × quattro =