ASSIREVI pubblica le check list per i bilanci 2017

di Redazione CommentaIn Carte di Lavoro, I Principi OIC, Procedure di revisione

Il 20 febbraio 2018, con un comunicato, Assirevi ha informato di aver pubblicato sul proprio sito le checklist di controllo dei principi di redazione del bilancio di esercizio e del bilancio consolidato. In particolare le liste di controllo fanno riferimento ai principi di redazione del bilancio di esercizio e consolidato delle imprese industriali, commerciali e di servizi sulla base dei OIC, comprensivi anche degli emendamenti agli OIC stessi pubblicati il 29 dicembre 2017.

Le checklist seguono le indicazioni dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC) che il 22.12.2016 ha pubblicato la versione definitiva dei principi contabili nazionali aggiornati dopo le novità introdotte dal D.Lgs 139/2015. Le nuove disposizioni e i nuovi principi contabili si applicano dal 1° gennaio 2016 e pertanto per i soggetti con esercizio sociale coincidente con l’anno solare hanno trovato applicazioni dal bilancio relativo all’esercizio 2016. In data 29.12.2017 l’OIC sulla base dell’esperienza degli operatori durante la prima fase di applicazione dei principi contabili ha pubblicato alcuni emendamenti ai principi contabili stessi, che si applicano ai bilanci con esercizio aventi inizio a partire dal 01.01.2017 o data successiva. Le principali novità contenute nella lista di controllo di Assirevi tengono di tali emendamenti, che hanno riguardato i seguenti principi contabili:

  • OIC 12 Composizione e schemi del bilancio d’esercizio
  • OIC 13 Rimanenze
  • OIC 16 Immobilizzazioni materiali
  • OIC 17 Bilancio consolidato e metodo del patrimonio netto
  • OIC 19 Debiti
  •  OIC 21 Partecipazioni
  • OIC 24 Immobilizzazioni immateriali
  • OIC 25 Imposte sul reddito
  • OIC 29 Cambiamenti di principi contabili, cambiamenti di stime contabili, correzione di errori, fatti intervenuti dopo la chiusura dell’esercizio
  • OIC 32 Strumenti finanziari derivati.

Le liste di controllo sono accessibili nella sezione “Checklist” del sito www.assirevi.it.

Autore dell'articolo

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *