Registri contabili: scadenza 30 dicembre

di Ernesto Zamberlan - - Commenta

Si avvicina la scadenza del 30 dicembre 2014 riguardante la stampa dei registri contabili  per i soggetti con esercizio corrispondente all’anno solare.  Si ricorda che la norma  di riferimento è la L. 244 del 2007 che, modificando il DL 357/94,  permette la stampa su carta di tutti i  libri contabili  anche successivamente al momento della registrazione  ed in particolare entro tre  mesi dalla data  di presentazione delle dichiarazioni annuali, in questo caso 30 settembre 2014 per le dichiarazioni relative al 2013. Lo stesso principio vale per i documenti, libri e registri ( eccettuate le fatture )   che siu intendono conservare non  su carta bensì in formato elettronico.  L’Agenzia ha specificato  con la risoluzione  n. 85/ 2008  che in questo caso occorre procedere negli stessi termini all’apposizione della marca temporale e della firma digitale  del responsabile della conservazione. La scadenza coincide con quella della stampa e sottoscrizione dell’inventario.

Autore dell'articolo
mm

Ernesto Zamberlan

Iscritto all'Albo dei Dottori Commercialisti di Padova dal 1994 - Revisore legale dei Conti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 12 =