Schema di parere Organo Revisione Enti Locali

di Redazione - - Commenta

Con un comunicato stampa del 15 febbraio il CNDCEC, Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, in collaborazione con l’Associazione nazionale certificatori e revisori degli enti locali (Ancrel) informa della disponibilità dello schema di “Parere dell’organo di revisione sulla proposta di bilancio di previsione 2024-2026”.

Viene precisato che il documento rappresenta un aggiornamento della versione precedente del 2023 e contiene le novità della Legge di Bilancio 2024, del Decreto Interministeriale 8 febbraio 2024 relativo al conguaglio dei fondi Covid, oltre alle altre disposizioni normative e di prassi emanate fino alla data della presente pubblicazione.

Lo schema di parere è predisposto nel rispetto della parte II del TUEL (“Ordinamento finanziario e contabile”) nonché del D.lgs. n. 118/2011 e principi contabili allegati. 

Peraltro, per la formulazione del parere e l’esercizio delle sue funzioni, l’organo di revisione può avvalersi dei principi di vigilanza e controllo dell’organo di revisione degli enti locali emanati dal CNDCEC oltre alle check list allegate al parere.

Il documento è composto da:

  • un testo word con una traccia del parere dell’organo di revisione corredata da commenti in corsivetto di colore azzurro
  • oltre che da tabelle e check list.

Viene raccomandato di leggere prima dell’utilizzo le istruzioni contenute nella guida pubblicata sul sito del CNDCEC, raggiungibile al seguente indirizzo:

Parere dell’organo di revisione sulla proposta di bilancio di previsione 2024-2026 e documenti allegati (documento aggiornato post legge di bilancio 2024) – CNDCEC (commercialisti.it)

Infine si precisa che il documento non è vincolante, ma si pone come valido supporto pratico all’attività di vigilanza dei professionisti fornendo tutti i riferimenti normativi, le indicazioni di prassi e le avvertenze per un’azione di controllo del revisore completa ed efficace, a presidio degli equilibri e dell’evoluzione della gestione delle entrate e delle spese e con focus specifico dedicato ai controlli sul PNRR.

Autore dell'articolo

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × quattro =