Revisori legali: il MEF sospende dal registro chi non ha pagato il contributo annuale

di Redazione CommentaIn Master Revisori Legali, Revisione Legale News, Ultime notizie

La scorsa settimana, con due decreti, è stata disposta la sospensione dal Registro dei revisori legali di 14.408 persone fisiche e 48 società di revisione legale, ai sensi dell’articolo 24-ter del decreto legislativo n. 39 del 2010. In particolare, i decreti sono il n. 2414 del 9 gennaio 2018 e il 3970 del 10 gennaio.
I provvedimenti sono stati emessi nei confronti, rispettivamente, dei revisori persone fisiche e delle società di revisione legale iscritti al Registro che non risultano in regola con il pagamento del contributo per almeno un’annualità nel periodo 2013-2017.
Attenzione: decorsi ulteriori sei mesi dalla data del presente provvedimento senza che l’iscritto abbia provveduto a regolarizzare i contributi omessi, verrà disposta la cancellazione dal Registro dei revisori legali ai sensi del citato articolo 24-ter, comma 4, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39.
Il presente decreto è pubblicato sul sito istituzionale contenente il portale informatico della revisione legale www.revisionelegale.mef.gov.it. Di tale decreto è dato avviso, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Si ricorda che il contributo di 26.85 euro deve essere versato entro il 31 gennaio 2018. Per approfondimenti si rimanda all’articolo: Revisori legali: contributo annuale 2018 da versare entro il 31.01

Autore dell'articolo

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *