Scadenza del contributo di revisione 2015

di Giorgio Gentili - - Commenta

È fissato il 31 gennaio 2015 il termine per il versamento del contributo annuale di iscrizione nel Registro dei revisori legali. Il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 25 settembre 2014, pubblicato nella G.U. – Serie generale – n.287 del 11 dicembre 2014, conferma l’importo del contributo annuale nella misura di euro 26,00, a cui vanno aggiunti euro 0,85 di spese postali.
I revisori legali stanno ricevendo i bollettini postali premarcati che riportano la codifica dell’anno di competenza del versamento ed il numero di iscrizione del revisore. In caso di mancata ricezione del bollettino premarcato, i revisori possono effettuare il versamento di € 26,85 (comprensivo delle spese postali) utilizzando un bollettino postale in bianco, indicando:
– il c/c postale n. 1009776848 intestato a Consip S.p.A.;
– come causale l’annualità di riferimento ed il numero di iscrizione al Registro o il codice fiscale.

Autore dell'articolo
mm

Giorgio Gentili

Responsabile editoriale e coordinatore del sito Larevisionelegale.it, Dottore commercialista in Macerata, Revisore legale e di cooperative, relatore in corsi e convegni di aggiornamento professionale, autore di numerose monografie. È presidente della commissione “Diritto penale d'impresa: area specialistica D.Lgs. n. 231/2001" dell’UNGDCEC e consulente di società di revisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 5 =