Le funzioni di controllo contabile a cura del revisore erano originariamente disciplinate dall’art. 2409-ter, c.c.. L’art. 14, D.lgs. n. 39/2010 ha ripreso la disposizione contenuta nell’abrogato art. 2409-ter c.c., che attribuisce al revisore la funzione di esprimere un giudizio sul bilancio. Il suddetto adempimento è a tutt’oggi collegato con la responsabilità tributaria del revisore stesso per effetto delle disposizioni contenute …

“Abbastanza soddisfatti per gli esiti sugli emendamenti in votazione, molto soddisfatti per il dibattito ed i chiari inviti indirizzati dall’aula al governo”. Cosi si è espresso ieri il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili in una nota che commentava l’esito degli emendamenti in materia di collegio sindacale discussi e votati il giorno prima al Senato, nell’ambito dell’iter di conversione …

Con il Documento di ricerca n. 168 l’Assirevi affronta il tema della relazione del revisore sulla deducibilità ai fini irap dei costi del personale addetto alla ricerca e sviluppo. Il riferimento normativo è dato dal D.Lgs. n. 446/97, che all’art. 11, comma 1, lett. a), n.5) prevede, fra l’altro, la deducibilità dei costi sostenuti per il personale addetto alla ricerca …

Appare di grande impatto, ai  fini della redazione, del controllo e della revisione del bilancio, la nuova disposizione contenuta nell’art. 9 del decreto salva-Italia (D.L. n. 201/2011). La disposizione citata, infatti, si propone di trasformare le attività stanziate in bilancio a titolo di “Imposte differite attive”, relative a perdite fiscali conseguite ai sensi dell’art. 84 del Tuir, in crediti d’imposta. …

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ha pubblicato la Guida alla gestione dei piccoli e medi studi professionali, traduzione della prima edizione della Practice Management Guide predisposta dallo Small and Medium Practices Committee dell’IFAC alla fine del 2010 (la seconda edizione è già in lavorazione e dovrebbe essere pubblicata dall’IFAC in tempi brevi). Alla redazione del …

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha pubblicato, in consultazione fino al 30 novembre 2011, le “LINEE GUIDA PER L’ORGANIZZAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE INCARICATO DELLA REVISIONE LEGALE DEI CONTI”. In tale documento, al paragrafo “R.10.10”, vengono definite le “Attività preliminari all’accettazione dell’incarico”. In particolare, si evidenzia che il codice civile non dispone nulla riguardo le attività di …

Entro il 29 novembre 2011, tutte le società iscritte al Registro delle Imprese (sia di persone che di capitali, società cooperative, società consortili, anche se in stato di liquidazione o sottoposte a procedura concorsuale), dovranno essere dotate di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla quale chiunque, comprese la Pubblica Amministrazione, potrà trasmettere comunicazioni. Il Ministero dello Sviluppo economico ha …

La fattispecie della diminuzione del capitale per perdite è un argomento all’ordine del giorno. E’ stato già rilevato in codesto blog come attraverso l’interpretazione fornita dal Consiglio Notarile di Milano, mediante la Massima n. 122 del del 18 ottobre 2011, le perdite superiori ad un terzo del capitale possono essere ricondotte nei limiti fissati dal codice civile mediante semplice aumento …

A seguito dell’abrogazione degli artt. 2409-ter cod. civ. e 155, comma 3, TUF, è venuto meno l’obbligo di tenuta del libro della revisione legale. Secondo il Documento di Ricerca n. 160 di Assirevi del 2011, “ogni verifica periodica dovrà essere documentata nelle carte di lavoro del revisore, dalle quali dovrà risultare il programma di lavoro, predisposto in funzione delle caratteristiche …

Continuano le riflessioni dei professionisti dopo l’approvazione da parte del Parlamento della Legge di stabilità, che modifica, tra l’altro, il sistema dei controlli societari. Le nuove norme hanno lasciato diversi spazi di ambiguità applicativa. Appena ieri il collega Giorgio Gentili ricordava su questo blog le incertezze legate all’applicabilità o meno delle norme sul sindaco unico alle società cooperative (si veda Cooperative con …

 Sono apparse sulla stampa nazionale, ed in particolare sul quotidiano Il Sole 24 Ore, alcune anticipazioni sulle modifiche che il Governo starebbe apportando al sistema dei controlli societari e che potrebbero confluire nel maxiemendamento alla legge di stabilità o in un disegno di legge collegato (sull’argomento si veda anche l’intervento del collega Ruggero Viviani, all’interno di questo sito: Legge di …

I controlli del revisore legale dei conti sul capitale di società in perdita sono sempre particolarmente delicati; rilevano a tal fine anche le massime notarili, che si occupano degli aspetti civilistici più controversi.   Secondo la Massima n. 122 del Consiglio Notarile di Milano del 18 ottobre 2011, la presenza di perdite superiori al terzo del capitale, anche tali da …