OIC 26 Operazioni, attività, passività in valuta estera

di redazionerevisione - - Commenta

Il principio contabile OIC 26 ha lo scopo di disciplinare i criteri per la rilevazione, classificazione e valutazione delle attività, passività e operazioni espresse in valuta estera, nonché le informazioni da presentare nella nota integrativa.
Il principio non tratta la contabilizzazione degli strumenti finanziari derivati in valuta, compresi quelli di copertura dei rischi di cambio.

La scheda analizza la classificazione e contenuto delle voci, la rilevazione iniziale delle operazioni in valuta, valutazione e rilevazioni successive, conversione delle poste monetarie in valuta estera, conversione delle poste non monetarie in valuta estera.

Esempi pratici sulle operazioni in valuta estera completano la scheda.

Scheda in PDF di 7 pagine tratta dal volume I NUOVI PRINCIPI CONTABILI OIC – COMMENTO ED ESEMPI PRATICI, di Riccardo Bauer e Andrea Sergiacomo, Maggioli Editore, Edizione 2015


Autore dell'articolo

redazionerevisione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − quattro =