Definito il contributo annuale 2013 per gli iscritti al Registro dei revisori legali

di Gabriele Giammarini - - Commenta

Continua la marcia di avvicinamento alla piena operatività delle norme previste dal Dlgs 39/2010 in materia di revisione legale dei conti. La Gazzetta Ufficiale  n. 253 del 29 ottobre 2012 riporta due decreti attuativi del MEF che disciplinano:

– l’entità e le modalità di versamento del contributo annuale degli iscritti al Registro dei revisori legali

–  la composizione e i relativi compiti della Commissione centrale per i revisori legali.

Le relative norme entrano in vigore, rispettivamente,  dal 1° gennaio 2013 e dal 30 ottobre 2012. L’ammontare del contributo annuale – relativamente all’anno 2013 – è stato fissato in 26 euro.

Autore dell'articolo

Gabriele Giammarini

Dottore commercialista in Ancona e Revisore legale, è esperto in tecniche di revisione, autore di pubblicazioni e relatore in convegni in materia di revisione legale. Collabora da oltre ventanni con società ai vertici mondiali del settore. Componente della commissione "revisione legale" dell'ODCEC di Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 6 =