Dal 13 settembre in vigore nuove regole per i revisori legali

di Gabriele Giammarini - - Commenta

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 29 agosto 2012 ed entreranno in vigore in vigore il prossimo 13 settembre i tre decreti del Ministero dell’Economia e delle finanze che disciplinano le modalità di iscrizione e cancellazione dal Registro dei revisori (istituito presso il Ministero dell’Economia), i requisiti per l’iscrizione a tale Registro e, infine, le regole per il tirocinio triennale per l’esercizio dell’attività di revisione legale.

Di seguito i riferimenti dei decreti citati

decreto 20 giugno 2012 n. 144 “Regolamento concernente le modalità di iscrizione e cancellazione dal Registro dei revisori legali, in applicazione dell’articolo 6 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, recante attuazione della direttiva 2006/43/CE relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati”;

–  decreto 20 giugno 2012 n. 145 “Regolamento in applicazione degli articoli 2, commi 2, 3, 4 e 7 e 7, comma 7, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, recante attuazione della direttiva 2006/43/CE in materia di revisione legale dei conti annuali e dei conti consolidati”;

decreto 25 giugno 2012 n. 146 “Regolamento riguardante il tirocinio per l’esercizio dell’attività di revisione legale, in applicazione dell’articolo 3 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, recante attuazione della direttiva 2006/43/CE relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati”.

Autore dell'articolo

Gabriele Giammarini

Dottore commercialista in Ancona e Revisore legale, è esperto in tecniche di revisione, autore di pubblicazioni e relatore in convegni in materia di revisione legale. Collabora da oltre ventanni con società ai vertici mondiali del settore. Componente della commissione "revisione legale" dell'ODCEC di Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + dodici =