Pubblicate in consultazione le nuove Norme di comportamento del collegio sindacale

di Giorgio Gentili - - Commenta

Nel sito del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili sono state pubblicate le nuove di comportamento del Collegio Sindacale di società non quotate

Tale documento, redatto dal Consiglio nazionale dei commercialisti, rimarrà in pubblica consultazione fino al 21 aprile. Chi vorrà inviare dei contributi sul documento potrà farlo comunicandoli alla Fondazione Nazionale dei Commercialisti all’indirizzo [email protected] Terminata la consultazione, il Consiglio nazionale approverà il testo definitivo tenendo in considerazione delle osservazioni pervenute. Il testo definitivo sostituirà quello attualmente in vigore da gennaio 2012.
Le Norme di comportamento sono applicabili all’organo di controllo sia nella composizione collegiale che nella composizione monocratica (sindaco unico), in quanto compatibili.
Le Norme di comportamento del collegio sindacale raccomandano modelli comportamentali da adottare per svolgere adeguatamente l’incarico di sindaco. Sono norme di deontologia professionale rivolte agli iscritti nell’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, emanate in conformità a quanto disposto nel vigente Codice deontologico della professione. Tali norme sono caratterizzate da:
– principi con i relativi riferimenti normativi essenziali;
– criteri applicativi, volti a fornire ai sindaci gli strumenti operativi per lo svolgimento delle proprie funzioni;
– commenti che forniscono chiarimenti riguardo le problematiche interpretative che emergono spesso nella prassi.

Autore dell'articolo
mm

Giorgio Gentili

Responsabile editoriale e coordinatore del sito Larevisionelegale.it, Dottore commercialista in Macerata, Revisore legale e di cooperative, relatore in corsi e convegni di aggiornamento professionale, autore di numerose monografie. È presidente della commissione “Diritto penale d'impresa: area specialistica D.Lgs. n. 231/2001" dell’UNGDCEC e consulente di società di revisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − tre =